Martedì 07 Aprile 2020

Novi Ligure

Coronavirus: i carabinieri chiudono il primo locale

Coronavirus: i carabinieri chiudono il primo locale

NOVI LIGURE - Primo bar fatto chiudere a Novi Ligure dalle autorità per inosservanza delle misure di prevenzione per evitare il diffondersi del coronavirus.

I titolari del bar ‘Due di picche’ di viale della Rimembranza domenica non hanno ottemperato a quanto dispone il decreto governativo, che impone la chiusura di bar e ristoranti alle ore 18 per evitare assembramenti: domenica, durante un controllo dei carabinieri, il locale era ancora aperto alle 19 ed è scattata la sanzione.

Nelle ultime due serate in città i controlli a tappeto sono stati effettuati da Carabinieri e Polizia municipale e l’intenzione è di proseguire sino a quando rimarrà in vigore il decreto. Anche l’assessore al commercio, Pino Dolcino, nelle scorse serate ha effettuato giri di perlustrazione per informare baristi e ristoratori dell’obbligo di chiusura alle 18.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Spinetta Marengo

Malore improvviso,
muore 49enne

30 Marzo 2020 ore 14:05
serravalle scrivia

Sorpreso a girare in auto: non aveva nemmeno la patente

29 Marzo 2020 ore 16:00
Lavoro

Le offerte di lavoro
del Centro per l'Impiego

30 Marzo 2020 ore 15:32
.