Giovedì 02 Aprile 2020

Ovada

Coronavirus: "Attenetevi ai principi di prudenza e responsabilità"

Preallertato il Centro Operativo Comunale. No agli assembramenti su territorio pubblico o privato

Coronavirus: "Attenetevi ai principi di prudenza e responsabilità"

L'ingresso dell'ospedale di Ovada nella giornata di ieri

OVADA - "Non è il momento delle polemiche ma di stare uniti. Ritengo però che sia un errore prendere determinate decisioni senza un confronto con i sindaci". La tenda allestita due settimane dalla Protezione Civile davanti all'ingresso dell'ospedale è vuota, lasciando di fatto scoperto il pre - triage in ingresso varato all'inizio delle fase di emergenza. Gli operatori del Pronto Soccorso di Ovada dirottati a Tortona. "Mi hanno assicurato - prosegue il sindaco di Ovada, Paolo Lantero - che si tratta di una decisione temporanea". Eppure il primo cittadino ha preso carta e penna e messo per per iscritto una serie di criticità e richieste: che almeno il presidio del 118 sia trasferito in via Ruffini. Il primo cittadino ha voluto anche mettere un punto sulle disposizioni degli ultimi giorni. "Sono sospese - ha spiegato - eventi e manifestazioni. Vale lo stesso discorso per spettacoli teatrali e proiezioni in spazi che non consentano la distanza di sicurezza di almeno un metro tra le persone. Tutti noi dobbiamo attenerci ai principi di responsabilità, prudenza e autotutela". Il messaggio è rivolto in particolare alle categorie potenzialmente a maggior rischio. Il Centro Operativo Comunale, la struttura per la direzione ed il coordinamento dei servizi di soccorso e di assistenza alla popolazione, è preallertato.  

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Spinetta Marengo

Malore improvviso,
muore 49enne

30 Marzo 2020 ore 14:05
serravalle scrivia

Sorpreso a girare in auto: non aveva nemmeno la patente

29 Marzo 2020 ore 16:00
.