Martedì 18 Febbraio 2020

Rocca Grimalda

Danze spagnole e la Lachera per il Carnevale di Rocca Grimalda

Due giorni di festa lungo le vie del borgo a strapiombo sulla Valle Orba

Danze spagnole e la Lachera per il Carnevale di Rocca Grimalda

ROCCA GRIMALDA - Lachè, zuavi, trampulìn, campagnole e la coppia di sposi. Sono pronti per essere indossati i colorati e affascinanti costumi della Lachera, il grande carnevale storico di Rocca Grimalda che torna sabato e domenica ad animare le vie del borgo a strapiombo sulla Valle Orba. Si parte sabato alle ore 16.00, con la questua dei figuranti - tra cascine e aziende agricole - e dei bambini (nel centro storico). Alle 20.00, ci si riunirà per il rogo di Carnevale, dove sarà dato alle fiamme il fantoccio simbolo dell’inverno, tra danze e balli intorno al fuoco alla corte di Castelvero.

Domenica, invece, la grande sfilata della Lachera per le vie del paese, dalle 15.00, insieme agli ospiti del Gruppo di danza popolare della città spagnola di Sitges, non lontano da Barcellona, che sfilerà mettendo in scena il “Bal de les Gitanes”. «Un grazie doveroso va alle associazioni – dice Giorgio Prato, presidente della Lachera che guida la storica associazione col segretario Giorgio Perfumo – e al Comune che ci sostiene in questo momento complicato per il paese». Con la provinciale 199 ancora chiusa per frane (per raggiungere Rocca si deve passare da Schierano), l’amministrazione è riuscita a ricavare nuove aree di parcheggio per non penalizzare la festa.  

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Lavoro

Le offerte di lavoro del Centro per l'Impiego

10 Febbraio 2020 ore 08:35
Alessandria

Addio a Bianca Ferrigni,
mercoledì l'ultimo saluto

08 Febbraio 2020 ore 18:40
novi ligure

Pullman contro camion,
incidente alla rotonda

14 Febbraio 2020 ore 19:31
.