Domenica 05 Aprile 2020

Rocca Grimalda

Un paese isolato e fragile

Non c'è solo la chiusura della provinciale 199 tra le emergenze che il piccolo paese deve affrontare. E non ci sono tempi per l'intervento

Strada per Rocca

Nella foto la prima interruzione dell'ottobre 2019

ROCCA GRIMALDA - La sala delle sede della Soms insufficiente a contenere tutti i cittadini. Rabbia, attesa e preoccupazione negli occhi dei partecipanti. Lo scenario è quello dell'incontro pubblico che si è tenuto a Rocca Grimalda per l'annoso problema della chiusura della strada delle fontane, la provinciale 199. Solo una delle tante criticità, sgradito lascito delle piogge dell'autunno 2019, secondo l'attuale vice sindaco Giancarlo Subbrero. Il più sentito dalla popolazione. Ad aggiornare sulla situazione il presidente della Provincia, Gianfranco Baldi e il responsabile della Direzione Viabilità, Paolo Platania. «Una situazione sicuramente complessa - è intervenuto quest'ultimo - come tante altre che ci troviamo ad affrontare. Non mi sento di dare date: forse sei mesi, forse un anno». I riscontri sono nella perizia geologica commissionata dal Comune e sulle scrivanie della Provincia. «E' necessario - ha affermato Subrero - che gli enti trovino la formula per fare rete e risolvere un problema che coinvolge anche diversi punti del centro storico. Il Comune è pronto a fare la sua parte, ha già messo a disposizione l'avanzo di bilancio per la copertura provvisoria delle somme urgenze». Non c'è una quantificazione delle risorse necessarie per la messa in sicurezza del versante accanto alla 199. «Da 500 mila a 1 milione di euro - non si è sbilanciato Platania - Dipende dal tipo di intervento».

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Spinetta Marengo

Malore improvviso,
muore 49enne

30 Marzo 2020 ore 14:05
serravalle scrivia

Sorpreso a girare in auto: non aveva nemmeno la patente

29 Marzo 2020 ore 16:00
Lavoro

Le offerte di lavoro del Centro per l'Impiego

30 Marzo 2020 ore 15:32
.