Giovedì 27 Febbraio 2020

Ovada

Ovadese: ad Acqui sfida tra squadre in affanno

Seconda trasferta consecutiva per i nero arancio. All'Ottolenghi la squadra di Merlo in difficoltà per i playoff

Ovadese Silvanese Acqui

La sfida di Coppa in settembre

OVADA - I precedenti in stagione, con tre vittorie per i bianconeri, parlano di una superiorità indiscutibile dell'Acqui. E' all'Ottolenghi l'Ovadese Silvanese che affronta la seconda trasferta consecutiva dopo il pareggio di Valenza di domenica scorsa. Avversaria di giornata una squadre che, dopo la sconfitta subita otto giorni fa al Cattaneo con la sorprendente Asca, rincorre affannosamente la Pro Villafranca per arrivare almeno a disputare i playoff. Diametralmente opposta la situazione del gruppo di Pastorino sempre invischiata nella lotta per la retrocessione. Nella gara di andata al Geirino l'Acqui si impose 2-0 con una prestazione tutt'altro che brillante. Rispetto a quella gara Merlo può contare su Gilardi per la difese, Rignanese in attacco oltre al rientrato Innocenti che però, dopo un lungo stop non può certo essere nella sua migliore versione. In casa ovadese il solito dilemma su quali veterani "sacrificare" per la necessità di schierare i giovani. A Valenza è toccato a Gallo (infortunato) e Minardi. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Pozzolo Formigaro

Coronavirus: due casi sospetti trasferiti
agli Infettivi

22 Febbraio 2020 ore 17:04
.