Giovedì 09 Luglio 2020

Ovada

Svolta epocale: le ex Provinciali passano all'Anas

Pubblicato il provvedimento che coinvolge 300 chilometri della rete maggiore alessandrina

Gnocchetto

La 456 del Turchino vicino al centro del Gnocchetto

OVADA - I primi ad esultare sono stati i residenti di Rossiglione e della Valle Stura. Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del provvedimento che sancisce il passaggio dalla Provincia di Alessandria ad Anas di 300 chilometri di strade fondamentali ci sarà più possibilità di manutenzione anche per la ex 456 del Turchino, attualmente chiusa in località Panicata e spesso soggetta a problemi. A beneficiarne però dovrebbe essere anche il reticolo minore dei collegamenti viari per i quali ora saranno disponibili più risorse. «La Ministra dei Trasporti Paola Demicheli – ha salutato la svolta l'onorevole Federico Fornaro - ha rispettato gli impegni. Il passaggio delle ex strade statali dalla competenza della Provincia all'Anas è un fatto certamente positivo. Sono strade fondamentali che vanno messe in sicurezza con investimenti significativi che la provincia non era più in grado di mettere a bilancio. L'obiettivo quindi deve essere quello di una gestione attenta e professionale da parte di Anas, in un rapporto di collaborazione con i comuni». In un primo momento il provvedimento era atteso per gli ultimi giorni del dicembre 2019 dopo che la decisione era stata messa nero su bianco lo scorso novembre con l'allargamento dello “stato di calamità” per le aree colpite dalle piogge.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Novi Ligure

Muore mentre fa
colazione al bar

02 Luglio 2020 ore 11:20
Serravalle Scrivia

Violenza
e sequestro di persona, arrestato 45enne

04 Luglio 2020 ore 09:15
La foto

Dorme, con la gamba ingessata, sulla panchina

08 Luglio 2020 ore 16:22
.