Martedì 11 Agosto 2020

Ovada

Acqui - Genova: sindaci scrivono ai Prefetti

In una lettera l'elenco dei problemi sulla tratta. "Il rischio è lo spopolamento delle nostre valli"

Acqui - Genova: sindaci scrivono ai Prefetti

La stazione di Prasco - Cremolino attuale capolinea

OVADA - Carta e penna. Nero su bianco problematiche attuali e di lungo corso sull'Acqui - Genova. A firmare la lettera inviata qualche giorno fa i 24 sindaci dell'Ovadese, dell'Acquese e e della Valle Stura già firmatari del protocollo d'intesa con il Comitato Trasporti Valli Orba e Stura. Destinatari i Prefetti di Genova e Alessandria, gli assessori ai Trasporti di Piemonte e Liguria i presidenti di Provincia di Alessandria e Città Metropolitana di Genova. Dito puntato contro dissestro idrogelogico, piano neve e modalità di gestione. "Il rischio connesso alla mancanza di servizi - si precisa - è lo spopolamento delle nostre valli". 

In edicola con "Il Piccolo" del 31 dicembre 2019. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Polstrada

La lunga coda sull'A26? Un camionista addormentato!

05 Agosto 2020 ore 09:01
.