Martedì 14 Luglio 2020

Ovada

Templari: verità e falsi miti in un libro

Uscito qualche giorno fa il saggio scritto da Simonetta Cerrini con Franco Cardini 

Templari: verità e falsi miti in un libro

OVADA - Un viaggio in un museo virtuale dove a “parlare” saranno gli oggetti. È questa la chiave adottata da Franco Cardini, storico e esperto di crociate, e dalla studiosa Simonetta Cerrini nel loro libro “Storia dei templari in otto oggetti” pubblicato la scorsa settimana con Utet. Chi erano veramente i templari? Dimenticate i racconti romanzati o le trasposizioni cinematografiche. Il volume fa luce su aspetti storici e reali che poco hanno a che fare con l'immaginario comune.

Erano una setta massonica o vicina alla massoneria? «È un falso - spiega Cerrini - L’ordine, che prende il suo nome perché residente nel Tempio di Salomone a Gerusalemme, appartiene al medioevo quindi ad un epoca antecedente la massoneria». Nasce infatti nel 1120. «Altro falso storico -aggiunge l’autrice- è la convinzione che l'ordine fosse dedito alla ricchezza e sanguinario in battaglia; nulla è più lontano dalla verità, i templari erano un ordine religioso e i loro principi fondanti erano castità, povertà ed obbedienza. La loro filosofia era molto vicina alla regola benedettina “ora et labora”. L'unica differenza è che il loro lavoro era quello di combattere». Dovevano farlo in modo “nobile” senza infierire sul nemico, evitando spargimenti di sangue inutili e senza nutrire rabbia; gesti e parole dovevano essere pacati e gentili.


Fra gli otto oggetti citati nel libro vi è un cucchiaio custode del codice di comportamento nei confronti di cibo e persone. I primi ad accomodarsi a tavola erano i poveri ai quali i religiosi dovevano lasciare parte delle loro porzioni con un aspetto gradevole per non ledere la dignità degli indigenti. I templari mangiavano in due nello stesso piatto in modo da controllarsi a vicenda e scongiurare il digiuno. Forse questo aneddoto ne spiega la ragione.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La foto

Dorme, con la gamba ingessata,
sulla panchina

08 Luglio 2020 ore 16:22
Serravalle Scrivia

Violenza
e sequestro di persona, arrestato 45enne

04 Luglio 2020 ore 09:15
.