Martedì 11 Agosto 2020

Ovada

Ra Sghinsera: il calendario 2020 celebra la storia delle trattorie dell'Ovadese

Fotografie d'epoca e curiosi aneddoti sulle attività culinarie nell'opera realizzata dal gruppo dialettale

Ra Sghinsera: il calendario 2020 celebra la storia delle trattorie dell'Ovadese

OVADA - È disponibile presso l’Accademia Urbense, che ha fornito una consulenza storica, e da Carlevaro Confezioni in via Cairoli, il calendario 2020 realizzato da "Ra Sghinsera", il ben noto gruppo Facebook nato per promuovere il dialetto cittadino e farne principale veicolo di dialogo e scambio di informazioni. L'opera intende celebrare la storia dei ristoranti, delle trattorie e delle osterie dell'Ovadese attraverso fotografie d'epoca e curiosi aneddoti. Allo scadere del XIX secolo l’elenco delle attività di ristorazione e somministrazione sul suolo di Ovada comprendeva l’Albergo Italia, l’Universo in piazza Garibaldi, l’Europa, il Trieste, i Caffè d’Italia, della Posta, della Stazione Tram ed altre. Tra le trattorie il Venezia, il Garibaldi, il Cannon d’Oro, il Moro e le due Colombe. 

Deve fare attenzione chi oggi sfoglia le pagine del calendario. In più di un’occasione i nomi nelle vie sono cambiati nel tempo, denominazioni ancora presente non corrispondono ai luoghi originari. La legenda spiega tutto minuziosamente e da l’idea di come la realtà ovadese sia cambiata in questi centoventi anni. Sullo sfondo il dialetto, sempre comunque debitamente tradotto. «La difficoltà principale - spiegano i curatori dell’iniziativa - sta nel trasferire su carta un linguaggio che nasce per essere orale. L’abbiamo fatto con soluzioni che volte sono anche divertenti, o grottesche». Il lavoro portato a termine si occupa, non solo di Ovada, ma di tutto il territorio.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Polstrada

La lunga coda sull'A26? Un camionista addormentato!

05 Agosto 2020 ore 09:01
.