Martedì 11 Agosto 2020

Ovada

Lavori sulle provinciali ma tempi incerti

Avviati i cantieri sulla Ovada - Novi in località Pratalborato e sulla 456 del Turchino in Panicata 

Lavori sulle provinciali ma tempi incerti

OVADA - Si lavora da qualche giorno sulla provinciale 155 Ovada - Novi. Il cantiere deve restituire ai due territori il collegamento principale su viabilità ordinaria interrotto dallo scorso 21 ottobre quando a Pratalborato il rio Albedosa provocò il crollo del ponticello. Una viabilità provinciale ancora pesantemente condizionata dalle due successive ondate di maltempo che hanno interessato tutto l'Alessandrino. Dovrebbe essere la provinciale 204 tra Ovada e Cremolino il primo collegamento restituito agli ovadese. Anche sulla Priarona l'azienda individuata dalla Provincia è al lavoro dalla scorsa settimana. Più complessa la situazione sulla 456 del Turchino. In località Panicata, dove la strada è interrotta, si lavora alle palificazione necessarie per il consolidamento del fronte franoso. In località Gnocchetto ci sono meno certezze ma il passaggio è comunque assicurato, salvo in situazione di allerta meteo, seppur a senso unico alternato. Interventi in corso anche in frazione Grillano, il collegamento più veloce tra la città Trisobbio e Montaldo Bormida. La strada rimane chiusa, una volta ripristinata la viabilità nel punto più danneggiato ci si dovrà occupare dell'area della Guardia in cui il cedimento del terreno ha portato via gran parte della sede stradale.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Polstrada

La lunga coda sull'A26? Un camionista addormentato!

05 Agosto 2020 ore 09:01
.