Mercoledì 11 Dicembre 2019

Ovada

Al Rebora Festival Marcello Crocco omaggia Fred Ferrari

Appuntamento stasera presso il teatro Splendor di via Buffa

Al Rebora Festival Marcello Crocco omaggia Fred Ferrari

OVADA - Dopo il successo registrato sabato scorso per l’omaggio a Giacomo Soave, stasera, giovedì 5 dicembre, presso il Teatro Splendor, andrà in scena il quinto appuntamento del Rebora Festival. A partire dalle ore 21.00 è in programma il concerto dedicato a Fred Ferrari, un ovadese di adozione, protagonista nel panorama musicale non solo locale, ma anche internazionale. L’Orchestra Sinfonica di Alessandria - insieme a due solisti di eccezione come Gianni Coscia e Marcello Crocco - affronterà un percorso musicale basato maggiormente su colonne sonore da film, sfruttando gli arrangiamenti scritti proprio da Ferrari.

«Fred ha suonato parecchi anni con mio padre e io stesso ho collaborato con lui – racconta Marcello Crocco, figlio dell’indimenticabile Dino, con cui Ferrari ha condiviso l’avventura negli Scooters, gruppo in voga negli anni sessanta -. Non è il primo concerto che tributano a Fred, ma quando Andrea Oddone (direttore della Civica Scuola di Musica Antonio Rebora nonché direttore artistico del Festival, ndr) mi ha chiesto di esserci come ospite, ho ovviamente accettato». 

Fred Ferrari è stato un musicista a 360 gradi: oltre ad essere compositore, arrangiatore e direttore d’orchestra, la sua abilità e attitudine al pianoforte non passò inosservata. Un aneddoto d’infanzia di Marcello Crocco racconta proprio il rapporto viscerale di Ferrari con la musica e il suo pianoforte. “Mi ricordo - prosegue Crocco - da bambino quando con mio padre e gli Scooters andavano a suonare per due mesi a Forte dei Marmi. Suonando di sera, tutti di giorno si andava al mare per sfruttare la vacanza. Lui no, affittava un pianoforte e per tutto il giorno scriveva e arrangiava. Ciò che faceva sorridere era che partiva a giugno bianco e ritornava a settembre bianco. Mai un giorno di mare. La sua vita era immersa nella musica e questo identificava la sua enorme passione per essa”.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Alessandria

Scomparsi da 5 giorni,
il ritorno a casa

02 Dicembre 2019 ore 23:17
Lo speciale

Il docufilm sulla tragedia
di Quargnento

05 Dicembre 2019 ore 02:00
La storia

Tabaccaio aggredito reagisce
col bastone: denunciato

06 Dicembre 2019 ore 11:19
.