Giovedì 12 Dicembre 2019

Ovada

Ovadese: un'altra giornata lunga e difficile

San Bernardo

Il tratto percorribile della strada di San Bernardo

OVADA - "Passata l'emergenza dovrà essere definito dal Governo e dalle regioni interessate, Liguria e Piemonte, con il contributo di Province e Comuni, un piano straordinario di messa in sicurezza del territorio che ha messo a nudo, caso mai ce ne fosse stato bisogno, una drammatica fragilità.". Il messaggio è stato lanciato, nella giornata di ieri, dall'onorevole di Leu, Federico Fornaro. Per tutto l'Ovadese un lunedì in cui iniziare a fare i conti dei danni degli ultimi due giorni. Impossibile avere un quadro preciso tra frane, strade interrotte e disagi di varia natura. Nel centro zona la situazione più delicata è sul versante della collina tra San Bernardo e le Cappellette. Una famiglia allontanata dalla sua abitazione in attesa di verifiche geologiche. La collina franata ha determinato il cedimento della strada di collegamento con la parte basse. 

Frana ferma all'altezza del Gnocchetto dove fango e detriti si sono riversati nello Stura nel pomeriggio di sabato. Residenti dell'area che però fanno i conti con l'isolamento dovuto ai blocchi sulla ex statale del Turchino. Chiuso il collegamento di Piacarpeneto, nel territorio di Belforte, per uno smottamento. Ieri è arriva l'autorizzazione di società autostrade a immettersi sull'A26 dall'apertura dell'autogrill arrivare a Masone per poi tornare indietro. Alternativa disagevole la strada di Pian del Merlo e successivo snodo del Termo e Costa. Quest'ultima frazione, a sua volta è alle prese con smottamenti. Rallentamenti significativi, come preannunciato da Trenitalia, sull'Acqui - Genova.

A Cassinelle lavori per riportare alla normalità la strada di Bandita. "Attraverso ordinanze di somma urgenza - spiega il sindaco, Roberto Gallo - puntiamo agli interventi di messa in sicurezza". Ripristinato il servizio idrico. Scenario simile a Castelletto d'Orba dove gli addetti hanno lavorato per tutta la giornata di ieri al ripristino del guasto verificatosi due giorni fa. Nel tardo pomeriggio situazione verso la normalità, di conseguenza anche a Capriata d'Orba. Sopralluoghi del geologo della provincia a Olbicella sulla frana in prossimità dell'Orba che ha costretto un paio di residenti a allontanarsi dalle loro abitazioni. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Alessandria

Scomparsi da 5 giorni,
il ritorno a casa

02 Dicembre 2019 ore 23:17
Lo speciale

Il docufilm sulla tragedia
di Quargnento

05 Dicembre 2019 ore 02:00
La storia

Tabaccaio aggredito reagisce
col bastone: denunciato

06 Dicembre 2019 ore 11:19
.