Martedì 07 Luglio 2020

Ovada

Una rete di strade al collasso

Criticità diffuse dopo l'ondata di maltempo degli ultimi due giorni. Ovada alle prese con i nodi San Bernardo e Gnocchetto

San Bernardo

Un tratto della strada distrutta tra San Bernardo e Cappellette

OVADA -  Sul territorio di Ovada è quella di San Bernardo la situazione più delicata. La strada è chiusa, ai piedi della salita a causa di uno smottamento importante e, come chiarito dal sindaco Paolo Lantero qualche giorno fa, di difficile ripristino. Scenario complesso anche sull’altro versante accanto alla strada delle Cappellette dove, nel pomeriggio di sabato, si è verificato un vasto cedimento del terreno. L’acqua e i detriti hanno danneggiato anche la strada. Al momento c’è una famiglia allontanata dalla sua abitazione. Criticità segnalate anche in San Lorenzo e a frazione Costa. Rimane chiusa la strada verso frazione Grillano. Intervento nella mattinata di ieri per sostituire le barriere: più di un automobilista infatti aggirava il blocco con il proprio mezzo determinando situazioni di pericolo.

Nel territorio di Molare chiusa la provinciale 207, limitata al transito dei residenti delle frazioni di San Luca e Olbicella. Una frana ha interessato la porzione di terreno accanto al Santuario delle Rocche. Protezione Civile e Polizia Municipale impegnate a monitorare la situazione.

 A Cassinelle l’ordinanza del sindaco Roberto Gallo ha disposto la chiusura della strada per Bandita. Addetti impegnati al ripristino dell’uso dell’acqua domestica. Problemi con gli approvigionamenti  anche a Rocca Grimalda dove si segnalano danni pesanti all’interno del centro storico. Sulla Provinciale 199 delle fontane, che rimane interdetta al transito per le frane, la situazione è in costante divenire.

Rete dei collegamenti nell’Ovadese quasi al collasso. Rimane chiusa la provinciale 204 “Priarona” tra Ovada e Cremolino. I trenta residenti di frazione Gnocchetto possono raggiungere Ovada solo tramite l’A26 dal casello di Masone o, in alternativa percorrendo da Rossiglione la strada del Termo ove si segnala un notevole peggioramento del fondo stradale. Chiuso, almeno per qualche giorno, il collegamento da Pian Carpeneto nel territorio di Belforte.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Novi Ligure

Muore mentre fa
colazione al bar

02 Luglio 2020 ore 11:20
Serravalle Scrivia

Violenza
e sequestro di persona, arrestato 45enne

04 Luglio 2020 ore 09:15
Lutto

Addio a Enzino, grande tifoso grigio

26 Giugno 2020 ore 21:57
.