Domenica 15 Dicembre 2019

Ovada

Orba in crescita, allagamenti diffusi

Frana sulla direttiva per Grillano, nel Borgo l'acqua ha allagato il primo tratto della strada Capellette sotto al solito cavalcavia

Orba

Fiume Orba

OVADA - AGGIORNAMENTO DELLE 21.00 Sale a 22 il bilancio degli sfollati che hanno trovato posto in abitazioni private o in strutture ricettive del territorio. Allarme rientrato al Liceo Pascal: i Vigili del Fuoco hanno provveduto a intervenire all'interno dell'aula magna dalla quale si era alzata una colonna di fumo dovuta ai motori che garantiscono funzionalità anti incendio. Ponti aperti ma appelli a muoversi sono se necessario. Situazione in costante evoluzione. Polizia Municipale e Protezione Civile costantemente impegnata nel monitoraggio dei torrenti apparsi in moderato abbassamento. 

AGGIORNAMENTO DELLE 19.15 Una grossa frana si è verificata sulla ex statale 456 del Turchino, dopo il primo passaggio a livello tra Rossiglione e Ovada. Detriti e fango si sono riversati sulla Stura, ostruendone parzialmente il passaggio. Livello dell'acqua del torrente a bordo strada. Prezzo pesante quello pagato dal territorio con quindici persone evuacuati, cinque sfollati secondo i dati forniti dalla Protezione Civile. 

AGGIORNAMENTO DELLE 16.40 L'Orba sta superando il secondo livello di guardia nel territorio del Comune di Tiglieto. La Polizia Municipale di Ovada continua a avvertire la cittadinanza che, stante l'allerta rossa diramata per le prossime ore, è preferibile uscire di casa solo in caso di estrema necessità. 

Grande apprensione a Castelletto d'Orba dove il rio Albara ha toccato il livello di guardia nella parte centrale del paese. Negli ultimi minuti la portata d'acqua appare diminuita, seppur in modo molto modesto. 

AGGIORNAMENTO DELLE 14.40 In questo momento la Polizia Municipale è impegnata ad avvisare la popolazione di attenersi alla massima prudenza, spostarsi solo se strettamente necessario. Di seguito il messaggio del sindaco Paolo Lantero: "E' stata diramata l’allerta rossa mi raccomando non muoversi se non in caso di estrema necessità. Ci sono frane, famiglie sfollate e allagamenti. Un’altra dura prova che ci attende. Vi aggiornerò nelle prossime ore, vi informo che tutta la macchina comunale è operativa cerchiamo di dare supporto anche agli altri Comuni della zona".

Desta più di una preoccupazione il livello dell'Orba, misurato a 3.80 metri attorno alle 10.00 e arrivato negli ultimi minuti a lambire lo spiazzo di fronte all'impresa Vezzani. Problemi alla viabilità. L'allagamento sotto al cavalcavia tra il Borgo e la strada delle Cappellette provoca problemi anche in considerazione del blocco sul collegamento tra Regione Carlovini, Grillano e la 204 Priarona verso Cremolino. Nel territorio di Cassinelle chiusa la provinciale 205. Pochi minuti fa il sindaco Roberto Gallo ha invitato i cittadini alla prudenza.

Problemi a Castelletto dove il rio Albara, già esondato lo scorso 21 ottobre, è di poco sotto al livello della strada tra via IVNovembre e via Sericano.        

Rimane chiusa la provinciale 207 che da Madonna delle Rocche, nel territorio di Molare, porta alle frazioni di San Luca e Olbicella. 

(ARTICOLO IN AGGIORNAMENTO)

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La storia

Tabaccaio aggredito reagisce
col bastone: denunciato

06 Dicembre 2019 ore 11:19
Lo speciale

Il docufilm sulla tragedia
di Quargnento

05 Dicembre 2019 ore 02:00
.