Domenica 15 Dicembre 2019

Ovada

Econet: Ardizzone nuovo presidente

Eletto dall'assemblea in rappresentanza dei piccoli comuni di Ovadese e Acquese. «Bene il porta a porta. Ma siamo solo all'inizio»

Elio Ardizzone, Econet

Elio Ardizzone in una recente presentazione pubblica

OVADA - Sarà Elio Ardizzone a raccogliere il testimone di Anselmo Rinaldi, presidente dimissionario di Econet la scorsa estate. Per l'attuale consigliere comunale nelle fila di "Insieme per Ovada", si tratta di un ritorno al passato dato che guidò l'azienda dei rifiuti nella sua prima fase di costituzione. «Il lavoro fatto negli ultimi mesi - spiega lo stesso Ardizzone - è stato importante e i risultati lo testimoniano. La differenziata per ora è la 77% ma potrebbe andare oltre all'80%. Siamo consapevoli di essere all'inizio di un lavoro importante dopo i grandi investimenti effettuati per avviare il metodo "porta a porta"». Nei prossimi mesi Econet dovrà curare anche la seconda parte della transizione che interessa altri 21 comuni tra Ovadese e Acquese, con Molare e Cassinelle. Nel frattempo il nuovo ruolo rende necessario la surroga in consiglio comunale a Ovada. Alla prima seduta disponibile si procederà all'inserimento di Sara Olivieri, prima fra gli esclusi nella consultazione dello scorso 26 maggio. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La storia

Tabaccaio aggredito reagisce
col bastone: denunciato

06 Dicembre 2019 ore 11:19
Lo speciale

Il docufilm sulla tragedia
di Quargnento

05 Dicembre 2019 ore 02:00
.