Giovedì 12 Dicembre 2019

Ovada

Plastipol e Cantine Rasore: nette sconfitte

Parella Torino e Volpianese si confermano formazioni di altissimo profilo. La maschile di Suglia strappa solo un set

Pallavolo Ovada Maschi

Una partita al Geirino dell'ultima stagione

OVADA - Fine settimana obiettivamente difficile per le ovadesi del volley. Due sconfitte molto nette per la Plastipol e la Cantine Rasore, seppur in situazioni differenti tra loro. Maschile di Suglia che a Torino con il Parella ha subito un netto 3-1. Davvero posta storia a Volpiano per le biancorosse battute in un'ora di gioco 3-0.

I maschi Parziali 25-22, 19-25, 25-9, 25-20. A corrente alternata Nistri e compagni contro una formazione molto giovane ma con grande fisicità e particolarmente a suo agio sul suo campo di gara. Ovada che anche nei momenti migliori ha faticato a trovare alternative credibili agli attacchi di Mangini, faticando a più riprese in ricezione e, di conseguenza, in costruzione del gioco. Un paio di errori gratuiti dei biancorossi decidono la prima frazione. Nella seconda è proprio Mangini a trascinare i suoi al pareggio. Terza frazione davvero difficile con la ricezione in balia della formazione avversaria, un vantaggio che si dilata già dalle prime giocate. Nel quarto set la Plastipol torna in linea di galleggiamento e battaglia fino al 14-14. Un parziale di tre punti consente al Parella di avviare la fuga decisiva. "Abbiamo offerto - ha analizzato alla fine il direttore sportivo Alberto Pastorino - una prestazione inferiore rispetto alla trasferta di Cuneo. I giovani del Parella sono tutti di grande prospettiva. Noi abbiamo giocato a sprazzi, non abbastanza per poter pensare di portare via punti".

Tabellino: Nistri 2, Mangini 22, Rivanera 3, S. Castagna 9, A. Castagna 2, Baldo 9. Libero: Parodi. Ut.: S. di Puorto 5, Bistolfi. All.: Suglia.

Le ragazze Tante giocatrici di categoria superiore per la Volpianese, costruita per vincere il campionato. La formazione di Dogliero non ha retto l'urto iniziale, riuscendo in qualche modo a dire la sua nelle due successiva frazioni. Parziali: 25-8, 25-16, 25-16. L'inizio è da brividi: 6-0, 10-3, 16-5 con una sola squadra in campo. Sembra simile il secondo parziale con le padrone di casa avanti 9-2. Arriva però una parziale reazione ovadese che consente di mantenere lo scarto perlomeno in termini accettabili. Nel terzo parziale le due squadre lottano quasi punto a punto fino al 18-16 la Volpiano. Poi la formazione ci casa cambia passo e non lascia più nulla. "Sapevamo - ha commentato al termine il ds Alberto Pastorino - che non era certo questa la situazione in cui schiodarci da quota zero. La squadra ha fatto quanto possibile, peraltro senza mai impensierire un'avversaria davvero molto attrezzata".

Tabellino: Bastiera, Fossati 10, Angelini 4, Lanza, Lazzarini 2, Pelizza 3. Libero Grillo: Ut.: Lipartiti 4, Comandini, Carangelo. All.: Dogliero. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Alessandria

Scomparsi da 5 giorni,
il ritorno a casa

02 Dicembre 2019 ore 23:17
Lo speciale

Il docufilm sulla tragedia
di Quargnento

05 Dicembre 2019 ore 02:00
La storia

Tabaccaio aggredito reagisce
col bastone: denunciato

06 Dicembre 2019 ore 11:19
.