Sabato 18 Gennaio 2020

Carabinieri

Bruciava rifiuti tra Mornese e Bosio: denunciato

L'uomo è stato segnalato all'Autorità Giudiziaria

Bruciava rifiuti tra Mornese e Bosio: denunciato

MORNESE — Durante le operazioni di controllo mirate a scongiurare l'accensione di fuochi (in Piemonte vietati dal 1 novembre e fino al 30 aprile) per bruciare residui vegetali, i Carabinieri della Stazione Forestale di Ovada, unitamente ai colleghi di Acqui Terme, hanno accertato una combustione illecita di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi ancora in atto su un terreno privato al confine tra i Comuni di Mornese e di Bosio. Il responsabile, italiano, è stato denunciato all'autorità giudiziaria.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Il racconto

Il film di Zalone
visto da un migrante vero

10 Gennaio 2020 ore 07:56
Buona notizia

Con un "Gratta", a Solero
vinti 500.000 euro

10 Gennaio 2020 ore 10:15
.