Giovedì 21 Novembre 2019

Ovada

Libera: torna il campus giornalistico "Morrione"

Due giorni di incontri e di dibattiti con la sezione ovadese dell'associazione contro le mafie 

Libera: torna il campus giornalistico "Morrione"

OVADA - È in programma per sabato e domenica l’edizione 2019 del Campus Giornalistico “Roberto Morrione” organizzato dal presidio ovadese di Libera per ricordare il creatore di Rainews24 scomparso nel 2011 dopo una lunga malattia. Sabato 9 novembre due sessioni di lavoro sul tema scelto: il carcere, la società e la rappresentazione dei media. Dalle 9.00, dopo i saluti di Paola Sultana referente di Libera per la provincia di Alessandria e di Anna Bisio del presidio di Ovada, presso l’aula magna della Casa di Carità di via Gramsci interventi del giornalista Marcello Zinola, dell’avvocato Alessandra Ballerini, di Chiara Garrone e dell’associazione Betel.

Al pomeriggio confronto con Massimo Ruaro, docente di Diritto Penitenziario a Genova, Lorenzo Fabris, magistrato e giudice presso il Tribunale dei Minori di Genova, Salvatore Ingui, ideatore del progetto Ammunì, rivolto ai giovani delle realtà difficili di Palermo. Il giorno successivo, presso l’istituto Madri Pie di via Buffa, lavori di gruppo riservati agli studenti coordinati da Salvatore Inguì, Chiara Garrone, Geraldina Paravidino e Andrea Vignoli, direttore del nostro settimanale. Al pomeriggio, tra le 15.30 e le 16.00 il rilascio degli attestati ai partecipanti e i saluti finali. L’iniziativa ha il patrocinio del Comune di Ovada ed è accreditata dall’ordine dei giornalisti del Piemonte.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Masio

Schianto fatale
dopo la curva, muore 23enne

10 Novembre 2019 ore 13:55
.