Venerdì 22 Novembre 2019

Viabilità

Strade e acquedotti, il punto a una settimana dall'alluvione

Sono ancora diverse le strade provinciali chiuse per l’alluvione. Problemi anche per l'approvvigionamento di acqua potabile

Strade e acquedotti, il punto a una settimana dall'alluvione

ALESSANDRIA — Sono ancora diverse le strade provinciali chiuse in seguito all’alluvione del 21 ottobre, secondo l’elenco stilato dalla Protezione civile. Sulla 155 Novi-Ovada si registra la situazione peggiore, con il crollo del ponte sul torrente Albedosa, tra Capriata d’Orba e Pratalborato. Chiusa anche la 158 della Lomellina, tra Novi e Gavi, all’altezza del tratto tra la provinciale 159 per Rovereto e la provinciale 176 proveniente da Francavilla. Rimane chiusa anche la provinciale 160 della val Lemme, tra Francavilla e Gavi, all’altezza del tratto tra il bivio per San Cristoforo e quello per Rovereto.

A Costa Vescovato, è chiusa la provinciale 131 per Sarizzola, poco oltre il cimitero e il ponte sul rio Ossona. La provinciale 171 per Tagliolo Monferrato è chiusa all’uscita da Ovada, mentre la strada 199 è chiusa a Rocca Grimalda, nel tratto tra la località San Carlo e il paese.

Diversi anche i Comuni che hanno ancora problemi di approvvigionamento di acqua potabile e devono fare ricorso alle autobotti: Belforte Monferrato, Casaleggio Boiro, Castelletto d'Orba, Montaldeo, Montegioco, Mornese, Lerma, Parodi Ligure e San Cristoforo.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

novi ligure

Schianto mortale
a tarda sera in autostrada

21 Novembre 2019 ore 08:41
.