Mercoledì 16 Ottobre 2019

Ovada

Randonnèe: il ciclismo senza agonismo

Domani la manifestazione ideata da Uà Cycling che celebra la passione per le due ruote e la bellezza del nostro territorio 

uà Cycling

Il gruppo degli iscritti a Uà, domani in veste di organizzatori sul percorso

OVADA - Una pacifica invasione di ciclisti. Gli organizzatori per ora hanno previsto 300 pacchi, numero prudenziale basato sulle adesioni delle scorso anno. Ma la filosofia del ciclismo delle randonnèe, la manifestazione in programma domani per tutto il giorno con la regia di Uà Cycling Team, fa proseliti. Due percorsi, quello da 200 chilometri pensato per andare a riscoprire strade “dimenticate” e angoli del nostro territorio particolarmente gradevoli. Ai nastri di partenza sono attesi ciclisti di vario tipo, dai “professionisti del pedale”, che conoscono a menadito le strade dell'Ovadese ma anche semplici appassionati. Tutti accomunati da uno spirito che va oltre l'agonismo.

Sarà possibile perfezionare l'iscrizione anche in loco, ad un costo di 20 euro, anche sabato 5 (dalle ore 17.00 alle 19.00) e nel giorno della gara (fino alle ore 9.00) presso il Caffè Trieste. Si tratta, come ricordato dagli organizzatori nel corso della presentazione ufficiale, di una kermesse non competitiva che si svolge su strade aperte al traffico. Servirà, pertanto, particolare attenzione da parte di tutti.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Quattordio

Sbandata fatale in moto,
muore a 16 anni

06 Ottobre 2019 ore 17:34
Quattordio

Tragedia della strada,
muore a 16anni

06 Ottobre 2019 ore 16:04
Alessandria

Il mondo sportivo vicino a Giovanni. che lotta per la vita

05 Ottobre 2019 ore 21:48
.