Mercoledì 16 Ottobre 2019

Prima Categoria

In testa rimane un trio, Cabella trascina la Luese

Vincono Novese, Luese e Calliano, solo pari per la Pozzolese. Crollo Spinetta in casa con il Sexadium

In testa corrono tutteNON PUBBLICATE C'E' UN POSTICIPO

Giordano chiude il poker della Novese a Tassarolo

ALESSANDRIA — Poker Novese a Tassarolo e primo posto confermato per i ragazzi di Mattia Greco: Ravera apre le marcature nel primo tempo, poi nella ripresa una doppietta di Motta ed un gol di Giordano arrotondano il punteggio e lasciano in testa alla classifica i biancocelesti. Con loro, il sorprendente Calliano che espugna 3-1 il campo della Don Bosco Asti e non cede di un millimetro e la Luese che con una tripletta di Cabella – il primo ed il terzo dal dischetto – supera a domicilio il Monferrato che riesce solo ad accorciare, sempre su rigore, nel finale con Vescovi. Cala il poker esterno anche il Sexadium che passeggia su uno Spinetta Marengo sempre più in crisi: i ragazzi di Armento passano in vantaggio per primi ma subiscono il ritorno degli avversari che con una doppietta di Dell’Aira, Limone e Mighetti espugnano il “Quartieriuzzi”.

Bella vittoria esterna anche del Felizzano che a Cortemilia con una doppietta di Guei incanala la partita e dopo un rigore di Greco riesce con Verone ad inizio ripresa a chiudere i conti e a portare a termine vittoriosamente senza patemi la gara. Pareggio 1-1, ed è il secondo nel girone il tre giornate, fra Fulvius e San Giuliano Nuovo: Echimov risponde a Barbera mentre un rigore del Costigliole condanna il Solero al terzo k.o. consecutivo. E’ cominciato alle 16.00 il posticipo fra Canottieri Alessandria e Pozzolese che è costato la vetta agli ospiti, avanti due volte con Giordano ed Alessandro Perfumo nel primo tempo dopo il pareggio momentaneo di Zamperla ma raggiunti da Fofana nella ripresa per il 2-2 definitivo.

Nel girone B, continua a vincere lo Stay O’Party che in settimana ha visto confermato il 3-0 a suo favore nella prima giornata di campionato: le reti di Kerroumi e Napolitano nella prima mezz’ora lanciano i giallorossi che poi subiscono nella ripresa il gol dal dischetto di Rimi ma tengono duro e festeggiano i nove punti ed il primato in classifica. Si fa raggiungere sul 2-2 interno la Junior Pontestura che prima si porta sul doppio vantaggio con le reti di Giorcelli e Vergnasco a cavallo dei due tempi, poi crolla nel finale ed in dieci minuti subisce le reti di Piredda e Padovan che fissano il 2-2 conclusivo.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Quattordio

Sbandata fatale in moto,
muore a 16 anni

06 Ottobre 2019 ore 17:34
Quattordio

Tragedia della strada,
muore a 16anni

06 Ottobre 2019 ore 16:04
Alessandria

Il mondo sportivo vicino a Giovanni. che lotta per la vita

05 Ottobre 2019 ore 21:48
.