Domenica 15 Dicembre 2019

Tagliolo

Emanuele Dotto "Ambasciatore del Dolcetto"

La voce storica di "Tutto il calcio minuto per minuto" all'inaugurazione di "Le Storie del vino" ha raccontato la sua giovinezza a Lerma

Emanuele Dotto

Emanuele Dotto (al centro) durante il suo intervento

TAGLIOLO - Ha raccontato di quando attraversava la strada della Caraffa, ancora non asfaltata, per andare ad Alessandria a vedere i grigi, la squadra per la quale ha sempre tifato che militava in Serie A. Ha citato Dario Core, Mauro Pola e Giulio Maffieri, protagonisti degli anni migliori del calcio ovadese. Ora sarà anche “Ambasciatore del Dolcetto”. Emanuele Dotto, 67 anni originario di Lerma, ha ricevuto questo ruolo l'altra sera, all'interno del Castello Pinelli Gentile nel corso della serata di inaugurazione di “Le Storie del Vino”, la manifestazione che prosegue anche oggi a Tagliolo con "Enovagando", e domani con la sfilata medievale e la prima edizione del Palio Nazionale delle Botti. Il ruolo gli è stato affidato dall'Enoteca Regionale e dall'Amministrazione di Tagliolo. Dotto ha ripercorso i suoi 39 anni a raccontare manifestazioni sportive dai microfoni Rai, soprattutto il suo impegno con “Tutto il calcio minuto per minuto”. «Ho intervistato i più grandi – ha spiegato – come se fosse una cosa normale, Maradona ad esempio. Ora Ronaldo è inavvicinabile in un'auto coi vetri oscurati»

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La storia

Tabaccaio aggredito reagisce
col bastone: denunciato

06 Dicembre 2019 ore 11:19
Lo speciale

Il docufilm sulla tragedia
di Quargnento

05 Dicembre 2019 ore 02:00
.