Giovedì 04 Giugno 2020

Silvano d'Orba

Torna "Porte aperte allo sport"

Sabato pomeriggio al campo Rapetti le società dell'Ovadese in una vetrina delle attività disponibili per i più piccoli

Giornata sport

Una dimostrazione di tennis tavolo della passata edizione

SILVANO D'ORBA - Si rinnova sabato 21, a Silvano d'Orba presso l'impianto sportivo Stefano Rapetti, l'appuntamento con “Porte aperte allo sport”. Un pomeriggio di gioco pensato per i più piccoli che potranno provare una decina di discipline, tra le tante offerte non solo a Ovada ma su tutto il territorio. L'appuntamento è dalle 14.30 con l'organizzazione del Comune di Silvano. Sarà possibile provare il ciclo cross, il tamburello con l'istruttore Pinuccio Malaspina, la boxe, l'atletica leggera, il rugby, il calcio, il pattinaggio, l'arrampicata, le arti marziali, la pallavolo, l'equitazione e il tennis. Prevista anche la presenza degli stand organizzati dalle palestre che metteranno in mostra le loro attività. «Anche quest'anno – spiega Luca Esposito, maestro di Sanda e uno dei promotori storici dell'iniziativa – sarà possibile effettuare la maratona. Ogni bambino riceverà un tagliando, se proverà almeno la metà delle proposte avrà diritto a una medaglia. Provando tutte le discipline avrà diritto all'attestato di vero maratoneta dello sport». L'intento è chiaramente quello di insegnare ai più piccoli che si può andare oltre al calcio, facendo esperienze diverse dall'alto contenuto educativo. A completare il pomeriggio ci sarà la merenda offerta dalla pizzeria “I prati” e dalla Centrale del latte di Alessandria.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

L'editoriale

I medici e gli infermieri costretti
al silenzio

29 Maggio 2020 ore 08:24
Lavoro

Le offerte di lavoro del Centro per l'Impiego

31 Maggio 2020 ore 10:16
Unità di crisi

In provincia oggi
7 nuovi contagi,
2 vittime
e 15 guariti

25 Maggio 2020 ore 17:41
.