Sabato 08 Agosto 2020

Ovada

Via Gramsci: primi giorni di stop ai camion

L'ordinanza, in attesa del ripristino del tratto lungo lo Stura, emessa per tutelare i residenti dell'area accanto al semaforo 

Via Gramsci

Il punto in cui i camion devono "deviare" il loro percorso

OVADA - Un flusso più continuo in via lung'Orba. Ovada fa i conti con le prime conseguenze del provvedimento in vigore su via Gramsci da martedì scorso alle 13.00. I mezzi pesanti, oltre le 3.5 tonnellate, non possono transitare tra l'intersezione in via Torino e via Voltri (in questa direzione). L'ordinanza, in vigore fino al termine nell'intervento necessario sul muraglione all'altezza dello Stura, è stata varata dopo le reiterate lamentele dei residenti dell'area accanto al semaforo per rumori e soprattutto gasi di scarico dei camion in sosta. Nel frattempo si attende il progetto, affidato all'ingegnere Monica Boccaccio. La scadenza è il 20 settembre. «Alcuni interventi sono necessari – ci aveva spiegato nel mese di agosto – ma nel complesso ho trovato una situazione meno compromessa di quel che mi aspettavo». Da verificare l'impatto che la deviazione avrà proprio su via lung'Orba e corso Martiri, snodi di transito obbligati. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Polstrada

La lunga coda sull'A26? Un camionista addormentato!

05 Agosto 2020 ore 09:01
.