Mercoledì 18 Settembre 2019

la manifestazione

Cento anni di Coppi, una domenica tutta da vivere

A Castellania, Novi Ligure e Serravalle Scrivia il ricordo del Campionissimo nel giorno in cui avrebbe compiuto cento anni

murales coppi

CASTELLANIA — Un’intera giornata dedicata alla leggenda sportiva di Fausto Coppi. Domenica 15 settembre, nel giorno in cui avrebbe compiuto cento anni, Novi, Serravalle e Castellania ricorderanno il grande Airone con una lunga serie di iniziative. La giornata si aprirà all’Outlet con l’inaugurazione della mostra “Le città e le cime di Coppi” (ore 10.00) organizzata in partnership con la Gazzetta dello Sport e Rai Teche.

Castellania sarà il cuore della manifestazione: alle 11.30, dopo il saluto del sindaco Sergio Vallenzona, si terrà lo scoprimento della scultura in pietra a opera di Vasco Baldi (“Marcellino”) e sarà possibile vedere il plastico del progetto di riqualificazione del mausoleo dei Fratelli Coppi presentato dall’architetto Mario Cucinella. In mattinata sarà anche presentata la moneta celebrativa da 5 euro, coniata per l’occasione dalla Zecca dello Stato.

Casa Coppi sarà al centro di svariate iniziative. Ai visitatori che lo desidereranno sarà rilasciato il “Passaporto di gregario emerito” a ricordo. Sarà anche in vendita il folder del centenario con due cartoline e annullo filatelico: uno con Coppi e Valentino Mazzola, l’altra con Coppi e Isidoro Bergaglio. Per rendere il folder unico e prezioso oggetto da collezione verrà inserita una lametta da barba originale “Fausto Coppi” (recitava la pubblicità «la lama Fausto Coppi fa la barba a tutti!»). “Coppi visto da Roma” è invece il titolo della mostra ospitata nella casa natale dell’Airone in collaborazione con il Messaggero.

Intorno alle 15.30 è previsto l’arrivo della corsa celebrativa Caserta-Castellania a ricordo del ritorno di Coppi a casa, in bici, nel 1945, dopo la prigionia e il servizio militare. Alle 21.00 nel cortile di Casa Coppi si terrà il concerto “Fausto Coppi, occhi miti e naso che divide il vento” con l’Orchestra Classica di Alessandria che ha portato a Castellania una tappa del Festival Lavagnino.

A Novi Ligure, domenica mattina, è invece in programma uno spettacolo teatrale itinerante in sella alla bicicletta.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Alessandria

Muore a 18 anni: dona cuore,
fegato e reni

14 Settembre 2019 ore 20:00
Spinetta

Bellavita: bimbo bloccato da bocchettone della piscina

10 Settembre 2019 ore 08:49
.