Venerdì 15 Novembre 2019

Ovada

«Sostegno al commercio, limiti ai supermarket»

E' il perimetro della mozione approvata all'unanimità dal Consiglio Comunale. Sullo sfondo la polemica del Conad in via San Paolo

Via San Paolo Ovada

Una foto di via San Paolo in prossimità dell'ex Italia

OVADA - La risposta indiretta alla polemica generata negli ultimi giorni dalla possibilità di apertura di un punto vendita Conad al posto dell'ex Albergo Italia di via San Paolo è in un breve passaggio: «favorire l'incremento degli esercizi commerciali tradizionali ed artigianali specie nel centro storico e a verificare se esistano strumenti amministrativi consentiti tesi ad impedire nuove aperture di punti vendita non tradizionali». Fatto sta che due sere fa il Consiglio Comunale ha approvato all'unanimità la mozione per la tutela del piccolo commercio. Testo modificato in commissione rispetto alla prima versione presentata dal consigliere Angelo Priolo (Ovada Viva) e buone intenzioni per il sostegno di un settore che ne ha davvero bisogno. Fra queste la creazione di un marchio territoriale per tutto l'Ovadese per dare maggiore identità alle attività del territorio. Il pezzo completo su “l'ovadese” in edicola da giovedì 12 settembre. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Tempo reale

"Vincenti ha confessato". Parole poi confermate al Gip

09 Novembre 2019 ore 09:29
Tempo reale

Tragedia di Quargnento:
la svolta, nella notte il fermo

08 Novembre 2019 ore 22:29
.