Domenica 15 Dicembre 2019

CARPENETO

Musiche per il risveglio del Dolcetto

A ferragosto un concerto molto particolare, alle prime luci del giorno, tra le vigne di Carpeneto e Rocca Grimalda

Rocco di Carpeneto

Nella foto un'immagine delle vigne di Rocco di Carpeneto

CARPENETO - Buongiorno Dolcetto! Metti un risveglio in vigna, il sole che sorge alle spalle di un'orchestra classica che suona. La bellezza della collina tra Rocca Grimalda e Carpeneto a fare da sfondo. Lo scenario incantevole si materializzerà per la prima volta il 15 agosto prossimo con l'iniziativa ideata dall'Enoteca Regionale, in collaborazione con il Consorzio dell'Ovada docg, e il Cai di Ovada. La sede del concerto è l'azienda Rocco di Carpeneto. A esibirsi saranno i Dodecacellos, dodici violoncelli, un pianoforte e percussioni, che con arrangiamenti curati dal direttore Andrea Albertini proporranno le più celebri colonne sonore di Ennio Morricone, Nino Rota, John Williams e altri nomi di spicco. «L'iniziativa – racconta Mario Arosio, presidente di Enoteca Regionale che l'ha curata – vuole simboleggiare l'inizio di un nuovo periodo per nostro Dolcetto e dare la possibilità di vivere un'esperienza che coinvolga i sensi principali: la vista, l'olfatto e il gusto. Siamo sicuri diventerà appuntamento fisso dell'estate ovadese». Il Cai organizzerà una passeggiata tra le vigne per raggiungere il luogo del concerto, l'agriturismo Val Del Prato. «Un'iniziativa diversa – commenta Diego Cartasegna, volto storico dell'associazione – che rientra alla perfezione tra le attività che il nostro gruppo sviluppa lungo l'arco dell'anno».

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La storia

Tabaccaio aggredito reagisce
col bastone: denunciato

06 Dicembre 2019 ore 11:19
Lo speciale

Il docufilm sulla tragedia
di Quargnento

05 Dicembre 2019 ore 02:00
.