Lunedì 16 Dicembre 2019

Ovada

Ovadese Silvanese: conto alla rovescia per il raduno

La preparazione inizierà il 10 agosto, il calendario delle amichevoli

Mauro Benzi e Federico Boveri

Il nuovo mister sarà affiancato da Federico Boveri

OVADA - «L'Acqui? Faccio prima ad andare a casa». Scherza Mario Benzi, allenatore dell'Ovadese Silvanese, sulla composizione del girone che dovrà affrontare dall'8 settembre. La sfida con la squadra che rappresenta una porzione consistente del suo passato è in programma il 19 settembre in campionato dopo i due “antipasti” della Coppa l'1 e l'11. Per le valutazioni tecniche ci sarà tempo. «E' bello – prosegue – tuffarsi in questo clima di sfide interessanti e un po' di sano campanilismo. Capiremo dopo quali saranno le avversarie più insidiose. Di certo l'Acqui partirà per fare un buon campionato, il Lucento è una società con tradizione. Ogni partita avrà spunti di interesse». Il derby che torna dopo 18 anni con quattro partite non lo smuove più di tanto. «Sicuramente incontrerò tanti amici, persone che vedo quotidianamente. Penso di aver lasciato un buon ricordo come persona, da allenatore non ho la presunzione di dirlo. Poi quando si va in campo tutti vogliono provare a vincere». La squadra partirà con la preparazione il prossimo 10 agosto, lavoro al Rapetti di Silvano com'è oramai diventata consuetudine per essere più tranquilli. Per un gruppo totalmente rinnovato rispetto allo scorso anno l'occasione e la necessità di conoscersi e cementarsi. C'è anche il programma della amichevoli. Si parte col triangolare con Castellazzo e Baiardo. Poi il torneo Rapetti, la sgambata con il Deportivo Acqui e l'ultimo impegno con l'Arenzano prima dell'esordio ufficiale in Coppa Italia.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La storia

Tabaccaio aggredito reagisce
col bastone: denunciato

06 Dicembre 2019 ore 11:19
Carabinieri

Novi Ligure: cinque denunciati
nel weekend

09 Dicembre 2019 ore 16:23
.