Lunedì 16 Dicembre 2019

novi ligure

Anziano "in fuga" da casa imbocca l'autostrada contromano

E' successo sulla bretella di Novi Ligure. Un 89enne si era allontanato da casa e la moglie ne aveva denunciato la scomparsa

Anziano "in fuga" da casa imbocca l'autostrada contromano

immagine d'archivio

NOVI LIGURE — Per un 89enne francese di origini algerine è scattato il ricovero coatto in ospedale: l’anziano ha imboccato contromano la bretella autostradale di Novi Ligure, diretto verso la A7. Fermato dalla polizia stradale di Ovada, arrivata sul posto tempestivamente per evitare che potesse accadere una tragedia, ha dato in escandescenze e per lui – vista l’età – il medico del 118 ha disposto un trattamento sanitario obbligatorio.

L’89enne era alla guida di una Toyota Yaris con targa francese e ha imboccato la bretella tra la A26 e la A7 contromano, in direzione della Milano-Serravalle. La pattuglia della polstrada ci ha messo pochi minuti a rintracciare l’auto, che fortunatamente si era fermata all’interno dell’area di servizio Marengo Sud ma con il guidatore pronto a imboccare di nuovo il tratto contromano. Al volante gli agenti hanno trovato l’anziano E. S., in evidente stato confusionale tant’è che alla richiesta dei documenti ha dato in escandescenze. Sul posto è arrivata anche l’ambulanza e il medico ha disposto il ricovero all’ospedale di Novi Ligure.

La polizia stradale poi ha scoperto che l’uomo si era allontanato dalla propria abitazione a Gonfaron (nei pressi di Cannes) e la moglie ne aveva denunciato la scomparsa. L’auto è stata sottoposta a fermo e la patente dell’uomo revocata.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La storia

Tabaccaio aggredito reagisce
col bastone: denunciato

06 Dicembre 2019 ore 11:19
Carabinieri

Novi Ligure: cinque denunciati
nel weekend

09 Dicembre 2019 ore 16:23
.