Lunedì 16 Dicembre 2019

Rocca Grimalda

Iris Baretto prima alla Monferrina 2019

La giovane atleta ovadese si è aggiudicata un'edizione accorciata a causa dell'abbondante pioggia. Primo assoluto l'astigiano Jacopo Russo 

Iris Baretto

Un'immagine di Iris Baretto in una gara recente

ROCCA GRIMALDA - Parla decisamente ovadese la 42° edizione della Monferrina che passerà alla storia anche per un percorso leggermente accorciato a causa del maltempo. Nella prova femminile si è infatta imposta la giovane Iris Baretto, tesserata per la Trionfo Ligure. Baretto ha tagliato il traguardo (poco meno di 9 chilometri la lunghezza del percorso adattato) in 36'37” terminando al 9° posto assoluto in classifica. Dietro di lei il vuoto se si considera che la seconda arrivata, Laura Rao (Doratletica) ha concluso la prova in 39'20”. Al terzo posto la novese Teresa Repetto (Atletica Novese) in 41'50”. Crono condizionato dalle difficili condizioni dovute alle abbondanti piogge delle ore precedenti alla partenza. In campo maschile primo posto per Jacopo Musso (Vittorio Alfieri Asti) al traguardo in 32'34”. Battuto sullo sprint l'eterno Valerio Brignone (Cambiaso Risso) arrivato con 6” di ritardo. Gradino più basso del podio per Diego Picollo, noto podista arquatese tesserato con il team Maratoneti Genovesi, che ha fermato il cronometro a 32'51”.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La storia

Tabaccaio aggredito reagisce
col bastone: denunciato

06 Dicembre 2019 ore 11:19
Carabinieri

Novi Ligure: cinque denunciati
nel weekend

09 Dicembre 2019 ore 16:23
.