Lunedì 09 Dicembre 2019

Molare

Orba: il caso delle multe lungo il torrente

Parla il sindaco Andrea Barisone dopo la domenica che ha fatto arrabbiare molti bagnanti 

Torrente Orba

Una delle tante spiagge prese d'assalto nel periodo estivo

E' stata una domenica difficile quella di molti automobilisti che hanno scelto le rive dell'Orba per un po' di refrigerio. Al ritorno la sgradita sorpresa si è materializzata sotto forma di multe per divieto di sosta per chi aveva lasciato l'auto accanto alla provinciale tra Madonna delle Rocche e Olbicella. «E' stata – spiega il sindaco di Molare, Andrea Barisone – una situazione legata all'allerta. Al mattino abbiamo avvertito chi aveva trascorso la notte con la tende vicino al torrente. Ma la ritorno, con l'arrivo dei bagnanti giornalieri, era impossibile distinguere. Quindi abbiamo fatto quello che comunque è prescritto dal codice della strada. Per il futuro? Faremo altri controlli per arginare la sosta selvaggia, specie dove esistono alternative»

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Alessandria

Scomparsi da 5 giorni,
il ritorno a casa

02 Dicembre 2019 ore 23:17
Lo speciale

Il docufilm sulla tragedia
di Quargnento

05 Dicembre 2019 ore 02:00
La fotografia

Parcheggio
maldestro 

03 Dicembre 2019 ore 11:36
.