Lunedì 19 Agosto 2019

Trasporti

Arfea, da ieri una nuova vita

Autostradale Milano la nuova proprietà. Sindacati soddisfatti

Arfea, da ieri una nuova vita

ALESSANDRIA - Nuova vita per Arfea, che da ieri fa parte di Autostradale Milano (tanto che alcuni bus hanno già ‘indossato’ la nuova livrea, ndr): accettata, da parte della proprietà, l’offerta della società del Gruppo Zoncada - che in città già è presente con Line Pavia e la maggioranza delle quote di Amag Mobilità (l’85% per la precisione, con il restante 15% in mano al Gruppo Amag) - è toccato ai 115 dipendenti firmare, nel corso del weekend, la manleva che potesse consentire la partenza dei mezzi nella mattinata del primo giorno di luglio.

"È sicuramente un accordo molto positivo - commenta Alessandro Porta, segretario generale territoriale della Uil Trasporti - I dipendenti, adesso, potranno avere tutto ciò che ancora aspettavano dal passato (ovvero il rateo della quattordicesima 2018, il saldo della busta paga di luglio 2018, il rateo della tredicesima 2018, le altre competenze congelate sui cedolini dell’anno passato, le trattenute sindacali e pure lo stipendio del giugno scorso, ndr), comprese le ferie: essendo, di fatto, una nuova realtà quella che è partita ieri, i giorni accumulati erano rimasti in carico alla ‘vecchia’ Arfea".

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Ovada

Diga di Molare:
una ferita per tutto l'Ovadese

13 Agosto 2019 ore 09:37
.