Martedì 18 Febbraio 2020

Genova

La protesta unisce automobilisti e pendolari

Attesa, rabbia e speranza sotto gli uffici della Prefettura per il vertice sull'emergenza trasporti e mobilità

Presidio A26 Acqui - Genova

Un gruppo di pendolari protesta sotto la Prefettura

OVADA - Quasi duecento persone hanno accompagnato idealmente con la loro presenza sotto agli uffici della Prefettura di Genova l'incontro tra i sindaci della Valle Stura e il Prefetto Carmen Perrotta convocato per fare il punto sulla grave emergenza mobilità determinata negli ultimi mesi dai problemi sul tratto Ovada - Genova dell'A26 e sulla linea ferroviaria un modo per far sentire la voce di tante persone che vivono disagi quotidiana. La manifestazione nel capoluogo ligure è stata accompagnata dalla chiusura di tante attività economiche, specie in Valle Stura, in segno di protesta.

I dettagli su "Il Piccolo" in edicola da venerdì 17 gennaio 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Capriata d'Orba

Il vino ovadese piange la scomparsa di Alvio Pestarino

14 Febbraio 2020 ore 08:58
Recensione

"1917":
la Grande Guerra
in un piano sequenza

09 Febbraio 2020 ore 10:47
.